1975

La grande onda del boom economico sta ormai calando e le aziende, se vogliono continuare ad essere competitive, devono scommettere in nuove tecnologie.
La FIAT pone fine alla produzione della 500 ed in Francia il primo aereo supersonico, il Concorde, si alza in volo. Frabo non resta spiazzata dalla domanda di innovazione, nel 1975 investe in un nuovo settore in espansione: i mobili imbottiti.
Con i prodotti RESPAN, in grado di incollare il poliuretano espanso, diventa la prima azienda italiana nella produzione di questo adesivo.
L’innovazione tecnologica e il rispetto dell’ambiente diventano parole d’ordine nel decennio successivo.

2018-03-07T14:49:20+00:00